Image Alt

Chi Sono

Su di me

Valentina Di Carlo

Nasco come comunicatrice, con una formazione universitaria che mi ha portata ad approfondire soprattutto il marketing, il giornalismo e il settore pubblicitario.

Mi appassiono al vino a circa 21 anni e inizio dopo la laurea le mie esperienze ‘pratiche’ tra degustazioni, corsi all’estero, lavoro in cantina, eventi ed export. Apro un piccolo Blog, Vino in Rosa, attraverso il quale poter condividere il vino dal punto di vista ‘femminile’ e in particolare quell’area tanto complessa quanto appassionante che è Montalcino, con le sue molte espressioni di sangiovese.

Nel frattempo decido anche di seguire i corsi ONAV e di diventare ufficialmente assaggiatrice di vino. La degustazione rimane la mia principale predisposizione, alla ricerca delle emozioni che gusti e profumi del vino sanno regalare e che amo sempre condividere. Sensazioni che raccontano molto: un territorio, una varietà di vite, un terreno, un clima ma anche e prima di tutto raccontano storie e persone.

Il nome è ispirato all’ultimo album capolavoro dei Queen e unisce le mie due grandi passioni, il vino e la musica rock. Dal gerundio del verbo latino ‘innuere’ (accennare), è un termine che racchiude in sé molti significati, tra i quali ‘allusione’, ‘implicazione’ e ‘sussurro’, in questo caso al vino e tutto ciò che ad esso è legato.
In realtà il merito di questo nome lo devo a mio figlio, col quale condivido l’amore per questa grande band inglese e spero in futuro anche per il vino.

Altri Progetti

Vino in Rosa

Quando il Vino parla al femminile... si esprime in modo affascinante nel bicchiere raccontando storie di terre e passione.
Questa è la mia mission, essere interprete di qualcosa che è già e che ha solo bisogno di essere raccontato...